Per la sua Terra ricca di argilla, Caltagirone è conosciuta al mondo per la produzione artigianale della ceramica che ancora oggi impiega centinaia di artigiani, donando alla città di una straordinaria magia. Una miriade di negozietti anima le stradine della città, tra edifici color ocra si innalzano chiese, campanili Barocchi e la splendida Villa comunale, giardino pubblico dell’ottocento tra i più eleganti d’Italia. Sulla sommità di questa splendida scenografia lo sguardo rimane affascinato dalla scala, centoquarantadue gradini rivestiti in mattonelle di maiolica, in un tripudio di motivi geometrici e colori.